Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2017

«Gesù riprese: “Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico e incappò nei briganti che lo spogliarono, lo percossero e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e quando lo vide passò oltre dall’altra parte. Anche un levita, giunto in quel luogo, lo vide e passò oltre. Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto lo vide e n’ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui. Il giorno seguente, estrasse due denari e li diede all’albergatore, dicendo: Abbi cura di lui e ciò che spenderai in più, te lo rifonderò al mio ritorno. Chi di questi tre ti sembra sia stato il prossimo di colui che è incappato nei briganti?». Quegli rispose: «Chi ha avuto compassione di lui». Gesù gli disse: «Va’ e anche tu fa’ lo stesso»” (Lc 10, 30-37).

Nuove ricerche filologiche su questo brano evangelico, promosse dalla “Federazione delle vere Chiese Cattoliche”, hanno lievemente modificato il contenuto del passo, che suonerebbe adesso così:

«Gesù riprese: “Uno straniero scendeva da Gerusalemme a Gerico e incappò nei briganti che lo spogliarono, lo percossero e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e quando lo vide giustamente passò oltre dall’altra parte, per non contaminarsi. Anche un levita, giunto in quel luogo, lo vide e passò oltre, recandosi al Sinedrio. Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto lo vide e n’ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui. Il giorno seguente, estrasse due denari e li diede all’albergatore, dicendo: Abbi cura di lui e ciò che spenderai in più, te lo rifonderò al mio ritorno. Un giudice del Sinedrio, informato del fatto dal levita, condannò il Samaritano per complicità con i briganti, per insudiciamento della strada con olio e vino e maltrattamento di animali; condannò anche l’albergatore, per favoreggiamento all’immigrazione clandestina, evasione fiscale e ingiusto profitto”.

Le “vere Chiese Cattoliche” sponsorizzano questa versione; Papa Francesco, inguaribile tradizionalista, si ostina ad attenersi al vecchio testo del Vangelo.

Ogni riferimento a persone o fatti accaduti in questi ultimi tempi è puramente caUSale.

Read Full Post »